Concerti, il canadese Jonathan Roy per la prima volta in Italia

Il cantautore canadese per la prima volta in Italia per un’unica e imperdibile data al Biko di Milano.

  • 2Minuti
  • 292Parole

Il cantautore canadese Jonathan Roy arriva per la prima volta in Italia per un’unica e imperdibile data, mercoledì 10 maggio 2023 al Biko di Milano.

Cresciuto tra Colorado e Montreal, Jonathan Roy ha pubblicato il suo album di debutto What I’ve Become nel 2009.

Nel corso della sua vita, e grazie anche ai suoi viaggi e alle sue avventure, il cantautore canadese ha creato un universo artistico tutto suo fatto di carisma e di una genialità grezza e pura nella scrittura dei brani, le sue canzoni sono una straordinaria raccolta pop che attraversa confini e generi.

Con il suo indiscutibile talento e la sua incredibile abilità di stare sul palco, negli anni si è guadagnato l’attenzione dei fan e dell’industria musicale e quest’anno è pronto a tornare con un nuovo album, Life Distortions, in uscita il 3 febbraio 2023.

In questo progetto musicale Jonathan ha affinato ulteriormente il suo suono distintivo, raggiungendo l’espressione più completa della sua evoluzione sia come persona che come artista.

Pur proponendo ancora i potenti ritornelli e le melodie che hanno reso la sua musica così popolare nei primi anni della sua carriera, questo album rispecchia Jonathan più di qualsiasi altra cosa abbia fatto finora. Jonathan presenta il suo nuovo sound con l’ultimo singolo, Stay in Bed and F*** (While the World Burns), un brano divertente e spensierato, dalle sonorità vintage in stile Motown, con un backbeat contemporaneo R’n’B che aggiunge un tocco di grinta alla sua voce. 

Sul palco del Biko di Milano, mercoledì 10 maggio 2023, Jonathan Roy è pronto a intrattenere per la prima volta il pubblico italiano con il suo carisma e l’inconfondibile timbro graffiante. (La redazione)

Tour in programma di Jonathan Roy

See all concerts

Concerts by Songkick
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.