5 concerti epocali che hanno rivoluzionato il panorama rock

Cinque concerti che hanno scritto la storia della musica, tra leggende del rock, eventi tragici e momenti rivoluzionari.

Pubblicato da

La stagione estiva porta con sé concerti all’aperto e la magia della musica dal vivo. Dunque è il momento perfetto per tornare indietro nel tempo e rivivere, in 5 tappe indimenticabili, i concerti che hanno scritto la storia della musica.

Tra leggende del rock, eventi tragici e momenti rivoluzionari, questi spettacoli hanno lasciato un’impronta indelebile nel panorama musicale.

Woodstock, 1969Il raduno musicale per eccellenza, l’apice del movimento “flower power”, prese vita a Bethel, un piccolo villaggio nello stato di New York. Jimi Hendrix, gli Who, Donovan, Santana e molti altri grandi artisti dell’epoca si esibirono sotto i riflettori, ma furono gli hippy ad affermarsi come protagonisti, in un pellegrinaggio generazionale unico nel suo genere.

Altamont, 1969Il concerto da evitare ad ogni costo. Quell’anno si concluse con un festival che rappresentò un contraltare tragico alla gioia di Woodstock. I Rolling Stones tennero un concerto gratuito presso il circuito automobilistico di Altamont, in California, ma l’evento si trasformò in tragedia quando un giovane afroamericano di nome Meredith Hunter fu ucciso, mentre puntava una pistola verso il palco. Questi momenti furono immortalati nel film “Gimme Shelter”. Nello stesso anno, la band di Mick Jagger tenne un concerto storico ad Hyde Park, pochi giorni dopo la tragica scomparsa dell’ex chitarrista Brian Jones.

Newport Folk Festival, 1965In questo storico festival, Bob Dylan, idolo degli amanti della musica folk, cambiò il corso della storia con la sua esibizione, accendendo la sua chitarra elettrica Stratocaster e suscitando le ire dei puristi. Questo evento segnò una svolta cruciale per Dylan e per il rock in generale.

I Beatles suonano allo Shea Stadium, 1965Meno di un mese dopo Newport, i Beatles fecero la storia con una performance memorabile allo Shea Stadium di New York. L’iconica immagine della “british invasion” si diffuse nel mondo, con il palco dei Fab Four circondato da una folla oceanica di fan urlanti.

Live Aid, 1985Bob Geldof organizzò il più grande evento benefico nella storia della musica, con lo scopo di raccogliere fondi per l’Etiopia, flagellata in quegli anni da una terribile carestia. Due concerti si svolsero contemporaneamente al JFK Stadium di Philadelphia e allo stadio di Wembley a Londra, con la partecipazione di tutte le star del decennio. La performance memorabile dei giovani U2 è rimasta indelebile nella memoria di tutti.

Cinque concerti che hanno scritto la storia della musica, tra leggende del rock, eventi tragici e momenti rivoluzionari. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 8 Luglio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)