Categorie
Radio

Una storia americana, fotografie di Gordon Parks

Untitled-Harlem-1948-Gordon-Parks.jpg
Lo statunitense Gordon Parks (1912-2006) è stato un sacco di cose: regista, sceneggiatore, musicista, attore, scrittore, ma soprattutto è stato un grande fotografo in grado di immortalare, splendidamente, la vita quotidiana americana del dopoguerra. Un personaggio eclettico che, per via di questa sua versatilità artistica, venne definito dalla rivista LifeUomo del Rinascimento”. Un narratore unico e inconfondibile capace, con il suo apparecchio fotografico, di comprendere e scavare dentro le pieghe della società, rivelare le ingiustizie e i soprusi, portare alla luce la storia di chi non aveva voce per gridare le proprie necessità.

Ogni suo scatto ha un significato perché, come diceva lo stesso Parks, “le persone che vogliono usare una macchina fotografica devono avere qualcosa in mente, deve esserci qualcosa che vogliono mostrare, qualcosa che vogliono dire”. Ed è per questo che, tra i fotografi più importanti del ventesimo secolo, dagli anni Quaranta fino alla sua morte, ogni scatto di Gordon ha raccontato al mondo, soprattutto attraverso le pagine della rivista Life, la difficoltà di esser nero in una società di bianchi, la segregazione, la povertà, i pregiudizi. Un artista che oltretutto ha saputo ritrarre anche i più grandi interpreti e le più grandi personalità del secolo scorso: dalla moda alla musica passando per lo sport e la politica. Tra questi ne citiamo giusto qualcuno come, per esempio, Malcom X, Muhammed Ali, Martin Luther King, Duke Ellington, Sidney Poitier, Mary Ellen Terry, Eldridge Cleaver

In tutta la sua carriera, Gordon Parks ha cercato di raccontare molte storie, illustrandole con immagini esemplari. Storie di gruppi di persone che lottano per sopravvivere, piccole comunità lontane dal mondo, personaggi alla deriva o già sotto i riflettori che però devono essere compresi meglio di quanto non accada. Ragion per cui siamo qui a ricordarvi che dal 5 dicembre 2013 al 16 febbraio 2014 si terrà a Roma, presso Palazzo Incontro, la mostra dal titolo: Una storia americana, fotografie di Gordon Parks; un progetto promosso dalla Provincia di Roma e dalla Regione Lazio, realizzato dalla Gordon Parks Foundation di New York in collaborazione con la Fondazione Forma per la Fotografia, organizzato da Contrasto e da Civita.

Con oltre 160 fotografie la mostra, presentata per la prima volta nella primavera del 2013 a Milano presso la Fondazione Forma per la Fotografia, è la prima grande retrospettiva europea dedicata al suo lavoro, alla sua profonda poesia, alla sua fotografia classica, potente e profondamente cinematografica. La mostra, a cura di Alessandra Mauro, è accompagnata da un volume edito da Contrasto. (Fonte: Contrasto/Civita/Forma)

Photo: Untitled, Harlem, 1948 by Gordon Parks (courtesy of The Gordon Parks Foundation)



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento




Lascia un commento
Pubblicità