William S. Burroughs e il culto del rock’n’roll di Casey Rae. Il libro che racconta la rivoluzione culturale americana: da David Bowie e Bob Dylan a Patti Smith e Kurt Cobain

Critico musicale di lunga data (dal New York Times a Billboard) Casey Rae in questo libro svela le connessioni tra il carismatico genio letterario e i musicisti più audaci degli anni Sessanta, Settanta, Ottanta e oltre.

  • 1Minuto
  • 136Parole

William S. Burroughs e il culto del rock’n’roll di Casey Rae è il nuovo libro edito da Jimenez Edizioni.

Un viaggio mai compiuto prima nelle connessioni stilistiche e culturali tra l’autore più trasgressivo della Beat Generation e i musicisti di mezzo secolo, da David Bowie e Bob Dylan a Patti Smith e Kurt Cobain.

Critico musicale di lunga data (dal New York Times a Billboard) Casey Rae in questo libro svela le connessioni tra il carismatico genio letterario e i musicisti più audaci degli anni Sessanta, Settanta, Ottanta e oltre. 

Un rapporto che ha impresso alla rivoluzione culturale americana un carattere unico, la cui eredità a poco meno di 23 anni dalla scomparsa (2 agosto 1997), risuona ancora.

368 pagine, tradotte da Alessandro Besselva Averame, che raccontano la rivoluzione culturale americana. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.



IN OFFERTA SU AMAZON ORA!
Musica per cani