Categorie
Cultura Libri Musica Ultime Notizie

Linton Kwesi Johnson vince il PEN Pinter Prize 2020

Attivista politico, poeta, accademico e icona della cultura reggae e dub, Linton Kwesi Johnson si è aggiudicato l’ambito premio grazie al suo forte e costante impegno politico contro le discriminazioni sociali e i soprusi razziali di cui egli stesso fu vittima.

La leggenda vivente e pioniere giamaico del dub poetry Linton Kwesi Johnson vince l’edizione 202o del PEN Pinter Prize, riconoscimento letterario britannico istituito in memoria del premio Nobel Harold Pinter per difendere la libertà di espressione.

Attivista politico, poeta, accademico e icona della cultura reggae e dub, Linton Kwesi Johnson (classe 1952) si è aggiudicato l’ambito premio grazie al suo forte e costante impegno politico contro le discriminazioni sociali e i soprusi razziali di cui egli stesso fu vittima.

L’artista, conosciuto soprattutto per il suo capolavoro musicale del 1980 intitolato Bass Culture, riceverà il premio il 12 ottobre prossimo in una cerimonia digitale ospitata dalla British Library. (La redazione)

Pubblicità