Categorie
album 2021 Musica Streaming Ultime Notizie Video

«Slow 2.0» è il titolo del nuovo disco di 1,21 Ggwtts, al secolo Janpaolo Peritore

Un album di musiche intriganti e folli (tra elettronica, disco music, psichedelia e motivetti bizzarri e stralunati) suonate con Nintendo Gameboy, Atari 2600 e chitarre in alluminio.

Il musicista siciliano Gianpaolo Peritore torna sulla scena musicale con un nuovo progetto (1,21 Ggwtts) e un nuovo disco dal titolo Slow 2.0.

Un album di musiche intriganti e folli (tra elettronica, disco music, psichedelia e motivetti bizzarri e stralunati) suonate con Nintendo Gameboy, Atari 2600 e chitarre in alluminio.

“L’idea è nata in pieno lockdown da Covid, a marzo 2020, in dorato isolamento nella mia casastudio, la migliore sala giochi immaginabile per quelli come me. Gingillandomi tra vecchie e nuove consolle, bassi, chitarre, synth e interminabili telefonate con amici e colleghi musicisti, è nata l’idea di dare un seguito al precedente “Slow” (disco a tiratura limitata per collezionisti). Ho liberato nuovamente la “Bestia”, quella passione irrefrenabile per le musiche composte e suonate con giochi-strumenti originali esclusivamente a 8 bit, come si conviene tra cultori del genere… Qualche WhatsApp ai compari discografici incuriositi e atterriti dalla prospettiva e poi ho iniziato a coinvolgere amici Artisti a cui piacesse l’idea di suonare e scrivere sulle mie follie in bilico tra elettronica, disco-music, sex space funk, alien beats & psychogamepop… Gli ospiti, scelto il brano sulle corde del loro flusso artistico, hanno avuto carta bianca sulle parti suonate e cantate; uno scambio creativo e una sfida stimolante per tutti. E così si sono uniti al progetto, cominciando a far pervenire i loro preziosi materiali: Enrico Gabrielli (Calibro35, Afterhours, Pj Harvey, etc.), Xabier Iriondo (Afterhours, A short Apnea, etc.), Sacha Tilotta (Three Second Kiss, Stash Raiders, etc.), Zafarà (cantautore), Bunnyblack (compositori, autori e musicisti), Marco Gioè (cantautore, cantante/chitarrista dei Marilù), Luca Vullo (regista, scrittore e performer), Daniel Ferrara (Inner Hate, Malacarne). Insomma, un esperimento molto intrigante; ora sono ansioso di sapere se sarà accolto con la stessa emozione che ho provato ascoltando il risultato finale o se devo smettere di bere!”.

Gianpaolo Peritore

Una personalità eclettica, iperattiva e artisticamente disturbante quella di Janpaolo Peritore che con il suo “alias” 1,21 Ggwtts bissa e rilancia dopo il fortunato e introvabile esordio del lontano 2014.

Innumerevoli influenze, amori più o meno dichiarati e citazionismi “tarantiniani” per un compulsivo onnivoro musicale che attinge, ricicla, stravolge, metabolizza e restituisce dopo una massiccia cura a base di (8) bit, consolle d’annata e sferzate elettriche.

Gli ospiti, tanto prestigiosi quanto influenti, non si limitano ad assecondare ma costituiscono il vero valore aggiunto di un disco che, a detta di alcuni, è già un classico.

Con in copertina un bellissimo primo piano di Macchia – probabilmente il fedele compagno del musicista nisseno – l’uscita di Slow 2.0 è prevista per il 15 marzo prossimo su Viceversa Rercords. Nel frattempo, gustatevi questa Daisy Duke. Buon ascolto. (La redazione)

Lascia un commento
Pubblicità