Il neo soul dei giovani australiani Izy. Ascolta l’album d’esordio «Irene»

Dentro questo interessante album di debutto ci sono echi di grandi come Curtis Mayfield e D’Angelo, ma anche una buona dose di originalità e sensibilità artistica (soul) della giovane band australiana.

  • 1Minuto
  • 165Parole

Irene è l’album di debutto della formazione australiana Izy (pronunciato eye-zee), un trio originario di Cairns, nella parte nord-?orientale dell’Australia, ma di stanza a Melbourne.

Per essere un disco d’esordio pubblicato da una band giovane, Irene è un disco profondamente maturo, composto da dieci canzoni che si agitano tra ritmi neo soul, cenni jazz, progressioni rnb e deliziose armonie vocali.

Dentro questo interessante album d’esordio ci sono echi di grandi come Curtis Mayfield e D’Angelo, ma anche una buona dose di originalità e sensibilità artistica (soul).

Gli Izy sono profondamente legati alle loro radici e alle loro famiglie. Non è un caso infatti che sia la band che l’album prendono il nome da Irene, la nonna paterna del chitarrista Ryo Montgomery, che è stata un’importante fonte di sostegno e conforto negli anni formativi della band che vede anche Warrigo Tyrrell al basso e Maru Nitor Zamatarro alla batteria.

Pubblicato il 26 marzo 2021, Irene è in streaming su Bandcamp. Buon ascolto. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.