Michele Battiato ricorda gli ultimi giorni del fratello Franco

«Era contento della festicciola. E riuscì ad assaggiare la torta…» (Michele Battiato)

  • 1Minuto
  • 137Parole

Al quotidiano il Corriere della Sera, Michele Battiato ricorda brevemente le ultime settimane di vita dell’amato fratello Franco.

«Franco cominciava da giorni a perdere le facoltà. Si è arrivati a un deperimento organico per cui, pian piano, si è, come posso dire? Si è quasi asciugato. Non si è accorto del trapasso. Circondato da me, mia moglie, mio genero, i nipoti, i collaboratori e due medici che non ci hanno mai lasciato».

Michele Battiato, dal Corriere della Sera

La famiglia e gli amici più stretti, in occasione del suo settantaseiesimo compleanno, erano riusciti a organizzargli anche una piccola festa.

 «Era contento della festicciola. E riuscì ad assaggiare la torta…».

Michele Battiato, dal Corriere della Sera

Nato a Iona il 23 febbraio 1945, Franco Battiato ci ha lasciato il 18 maggio 2021. Buon viaggio, Maestro. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.