Bola Sete. Le registrazioni dal vivo del 1966-68 al jazz club Penthouse di Seattle

Un artista molto spesso campionato da personaggi e crew della scena hip hop come A Tribe Called Quest, J Dilla e Dan The Automator.

Pubblicato da

Bola Sete – Samba in Seattle. Live at the Penthouse, 1966-1968 è la prima uscita ufficiale delle registrazioni dal vivo del leggendario e influente chitarrista acustico brasiliano Bola Sete al jazz club Penthouse di Seattle, Washington, con il bassista Sebastião Neto e il batterista Paulinho Magalhães.

Prodotto da Zev Feldman e rimasterizzato dai nastri originali, Samba in Seattle è un’opera significativa di un musicista, Bola Sete, la cui carriera è passata attraverso bossa nova, jazz, pop e new age.

Un artista molto spesso campionato da personaggi e crew della scena hip hop come A Tribe Called Quest, J Dilla e Dan The Automator.

Samba in Seattle. Live at the Penthouse 1966​-​1968 di Bola Sete è stato pubblicato il 3 dicembre 2021 da Tompkins Square Records. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

ACQUISTA IL DISCO

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 13 Dicembre 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)