L’inno hip hop contro Putin del producer polacco Cyps

Il pezzo si intitola «Putin» ed è a sostegno dei rifugiati e delle vittime della guerra in Ucraina

Pubblicato da

Il dj, producer e rapper polacco Cyps (noto anche come Cyps Solo) pubblica un vero e proprio inno hip hop contro il dittatore sanguinario Vladimir Putin.

“Fanculo Putin, criminale di guerra. Hai il sangue sulle mani di un civile innocente”, canta Cyps che, giustamente, se la prende con il dittatore russo che ha invaso barbaramente l’Ucraina e che sta uccidendo anche la popolazione civile.

Il pezzo si intitola Putin ed è a sostegno della Fondazione polacca Siepomaga che aiuta i rifugiati e le vittime della guerra in Ucraina. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 14 Marzo 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)