La compilation benefica per l’Ucraina firmata da Anti- Records

I fondi raccolti dalla vendita della compilation saranno destinati totalmente a Medici senza frontiere

  • 1Minuto
  • 111Parole

La storica etichetta discografica di Los Angeles Anti- ha realizzato una compilation per il popolo ucraino il cui ricavato andrà totalmente a Medici senza frontiere.

Pubblicata il primo aprile 2022, Ukraine Benefit Compilation vede la partecipazione di 16 artisti: dalla traccia iniziale di Mavis Staples con We Shall Not Be Moved alla conclusiva Day After Tomorrow (live) di Tom Waits, passando per Jara dei Fleet Foxes e Dirty Knife di Neko Case.

Buon ascolto, ma soprattutto, Stop the War! (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.