Alessandro Fiori e l’amore per le piccole cose

«Mi sono perso nel bosco» è il quinto album del cantautore toscano a sei anni di distanza da «Plancton»

  • 1Minuto
  • 117Parole

Dopo quattro piccole meraviglie come Attento a me stesso del 2010, Questo dolce museo del 2012, Cascata del 2013 e Plancton del 2016, il musicista, cantautore e pittore aretino Alessandro Fiori (già Mariposa) torna con il quinto lavoro discografico della carriera dal titolo Mi sono perso nel bosco.

Un disco che mette in luce tutto l’amore dell’artista toscano per quelle piccole cose che si perdono nel fragore della vita quotidiana.

Prodotto da Giovanni Ferrario e Alessandro Stefana e pubblicato il 22 aprile 2022 da 42 Records, Mi sono perso nel bosco vede la partecipazione di numerosi musicisti nonché amici di Fiori come Enrico Gabrielli, Brunori Sas, Colapesce, Dente, Iosonouncane e Levante. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.