La Mauskovic Dance Band, tra post-punk, folk e psichedelia dub

Il gruppo è ormai noto per l’originale blend di groove post-punk, folk e psichedelia dub ispirata al lavoro del leggendario Lee “Scratch” Perry.

  • 1Minuto
  • 159Parole

Bukaroo Bank è il secondo album della Mauskovic Dance Band, in uscita il 28 ottobre 2022 per l’etichetta discografica svizzera di culto Le Disques Bongo Joe.

L’omonimo esordio della Mauskovic Dance Band, uscito nel 2019 per Soundway, era stato adorato e ben accolto dalla critica musicale internazionale grazie al perfetto mix di folk latino, con la musica colombiana, e africano, con quella del Ghana, e un viscerale amore dimostrato per il dub di Lee Perry e della On-U Sound.

Il nuovo Bukaroo Bank è un album dub influenzato da elettronica minimale e post-punk, realizzato tramite la lente deformante tipica del sound della Mauskovic Dance Band

Bukaroo Bank rispecchia l’amore della band anche per Cabaret Voltaire, African Head Charge e il groove del post-punk newyorkese di band come i Liquid Liquid.

Il gruppo è ormai noto per l’originale blend di groove post-punk, folk e psichedelia dub ispirata al lavoro del leggendario Lee “Scratch” Perry. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.