Sanremo 2023. Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova edizione

Dal 7 all’11 febbraio 2023 si svolgerà la 73a edizione del Festival della Canzone Italiana che, anche quest’anno, vedrà Amadeus conduttore e direttore artistico.

  • 2Minuti
  • 275Parole

L’organizzazione e la realizzazione della 73a edizione del Festival della Canzone Italiana sono state affidate dal Comune di Sanremo alla Rai che, anche questa volta, si avvale della collaborazione di Amadeus in qualità di direttore artistico.

Il Festival di Sanremo 2023 si articolerà in cinque serate, comprensive di anteprime, che saranno trasmesse su Rai Uno in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo nei giorni del 7, 8, 9, 10 e 11 febbraio 2023, salvo
eccezionali esigenze di palinsesto.

Come da regolamento, scaricabile qui, Sanremo 2023 prevedrà una gara, in unica categoria, tra 25 nuove canzoni interpretate da 25 artisti che comprenderà i 3 artisti vincitori dell’edizione 2022 di Sanremo Giovani.

Sarà prevista inoltre una serata-evento (la quarta) nel corso della quale gli artisti in gara interpreteranno ognuno una canzone edita (o “cover”) – da loro individuata in accordo con Amadeus e con la RAI – tratta dal repertorio italiano ed internazionale degli anni ’60, ’70 e ’80 e ’90. Potranno essere scelte canzoni la cui pubblicazione – in ambito nazionale e internazionale – è compresa tra il 1° gennaio del 1960 e il 31 dicembre del 1999.

Non si esclude la possibilità che un cantante in gara possa scegliere un brano da egli stesso pubblicato nel periodo sopra indicato, previa valutazione e autorizzazione del Direttore Artistico.

Gli artisti dovranno interpretare la cover affiancati da un artista ospite, da loro individuato in accordo sempre con il direttore artistico e con la RAI che stabilirà inoltre la suddivisione dei cantanti in gara nelle 5 serate così come l’ordine di esecuzione.

Come sempre, infine, saranno coinvolte le seguenti giurie: 1. il pubblico tramite il sistema del televoto; 2. la giuria della sala stampa, Tv, Radio e web; 3. la giuria demoscopica.

Questo è il link per consultare l’intero regolamento del Festival di Sanremo 2013. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.