A Giancarlo Giannini una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Guarda il video

L'attore, doppiatore e regista italiano Giancarlo Giannini ha ricevuto una stella sulla celebre Hollywood Walk of Fame

Pubblicato da

L’attore, doppiatore e regista italiano Giancarlo Giannini il 6 marzo 2023 ha ricevuto una stella sulla celebre Hollywood Walk of Fame di Los Angeles.

A dare la notizia era stato lo stesso Giannini a febbraio scorso in un videomessaggio inviato al Filming Italy 2023.

A Hollywood mi danno questa stella, a differenza di Venezia dove non mi hanno dato neanche un gatto nero.

Giancarlo Giannini

Giancarlo Giannini è senza dubbio una delle icone del cinema italiano. Un personaggio del grande schermo che nel corso della sua lunga carriera si è guadagnato la stima sia delle nuove che delle vecchie generazioni. Andiamo a dare uno sguardo più da vicino alla carriera di questo grande attore italiano.

Chi è Giancarlo Giannini?

Giancarlo Giannini è nato a La Spezia nel 1942. Ha iniziato la sua carriera nel 1965 con il nome d’arte di John Charlie Johns nel film Libido di Ernesto Gastaldi e Vittorio Salerno. Ma sarà con la partecipazione alla miniserie TV David Copperfield, sempre del 1965, che raggiungerà la popolarità. Importante per la sua carriera è l’incontro con Lina Wertmüller, regista che con Mimì metallurgico ferito nell’onore del 1972 le farà guadagna un Nastro d’Argento come migliore attore.

Attore tra i più dinamici del cinema italiano, Giancarlo Giannini ha lavorato con registi del calibro di Ettore Scola (Dramma della gelosia, 1970) e Mario Monicelli (Viaggio con Anita, 1979), solo per citarne due. La sua presenza nei film ha contribuito a dare all’opera una credibilità internazionale. Giannini ha ricevuto numerosi riconoscimenti (Nastro d’argento, Globo d’oro, David di Donatello…) e persino una candidatura all’Oscar come miglior attore per il film Pasqualino Settebellezze (1975) della Wertmüller.

Giannini non si limita al cinema italiano. È apparso anche in lavori internazionali di successo come Casino Royale (2006) di Martin Campbell. Il suo ruolo di René Mathis ha mostrato la sua versatilità come attore. Giannini ha anche lavorato in televisione come conduttore di talk show e in produzioni teatrali.

Nel corso degli anni ha anche diretto alcuni film, tra cui L’ingorgo. Una storia impossibile (1979) e I misteri di Brokenwood (1999).

Insomma, una stella meritata, perché Giancarlo Giannini è una vera e propria leggenda del cinema italiano. Una figura di riferimento per i giovani attori, che lo considerano da sempre un grande esempio da seguire.

Guarda il video della cerimonia

Con la consegna della stella a Giancarlo Giannini sulla Hollywood Walk of Fame di Los Angeles (la numero 2.752) si è chiusa anche l’ottava edizione del Filming Italy.

Sono molto felice. Ringrazio Hollywood, dove sono molto amato, forse più che in Italia. La dedico a Lina (Wertmüller), che mi guarda dall’alto e mi aspetta. Forse lassù faremo altri film insieme, ancora più belli. Sono stato tante volte in America, portando i miei film anche con lei. Abbiamo avuto un buon successo. Ho avuto anche una nomination all’Oscar per “Pasqualino Settebellezze”, ma la stella penso sia più importante. Io così sono per il pubblico una star per sempre.

Giancarlo Giannini

Si tratta delle sedicesima stella assegnata a un artista italiano. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 7 Marzo 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)