«Aperture» è l’album di debutto di Hannah Jadagu

La cantautrice statunitense Hannah Jadagu pubblica il suo primo lavoro discografico sulla lunga distanza

Pubblicato da

Dopo diversi singoli e l’EP d’esordio What Is Going On? del 2021, Hannah Jadagu torna sulle scene indie con il suo primo lavoro sulla lunga distanza dal titolo Aperture.

L’album è composto da 12 canzoni ed è stato prodotto dalla stessa Jadagu con Max Robert Baby ai Greasy Studios di Parigi, mentre il missaggio è stato affidato a Marcus Linon e la masterizzazione a Dave Cooley.

La Jadagu è stata costantemente in tour, suonando e conquistando il pubblico negli Stati Uniti e in Europa aprendo per artisti del calibro di Faye Webster, Beach Fossils, Wild Nothing, Ritt Momney, Metronomy e Arlo Parks, ed esibendosi al Roskilde Festival in Danimarca a luglio e al Pitchfork Music Fest a Londra.

Aperture della cantautrice statunitense Hannah Jadagu è in uscita per Sub Pop il 19 maggio 2023. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 30 Aprile 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)