Tutto sull’Eurovision Song Contest 2023: notizie, favoriti e curiosità

Scopri i paesi partecipanti, le canzoni in gara e le previsioni dei bookmakers della 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest di Liverpool.

La grande finale dell’Eurovision Song Contest 2023 si svolgerà nella Liverpool Arena vicino al fiume Mersey sabato 13 maggio mentre le semifinali si terranno martedì 9 e giovedì 11 maggio.

Liverpool, la città padrone di casa del 2023

La BBC ha annunciato la sua line-up completa di presentazione e telecronaca dell’Eurovision per Liverpool 2023, che include Alesha Dixon, Graham Norton, Hannah Waddingham e Julia Sanina come ospiti delle semifinali e del gran finale; così come Mel Giedroyc, Rylan, Scott Mills, Claire Sweeney, Sam Quek e Timur Miroshnychenko.

Lo slogan del 2023: “Uniti dalla musica”

Il motto “United By Music” è la dimostrazione della partnership unica tra il Regno Unito, l’Ucraina e la città ospitante di Liverpool per portare l’Eurovision Song Contest al pubblico di tutto il mondo. L’evidenza dell’incredibile potere della musica di riunire le comunità. Uno slogan che riflette anche le origini stesse del Concorso, sviluppato per avvicinare l’Europa attraverso un’esperienza televisiva condivisa tra diversi paesi.

Le semifinali dell’Eurovision Song Contest

Le semifinali ospiteranno una serie di star ucraine e britanniche, oltre a una galassia di leggende dell’Eurovision Song Contest.

Tutte le canzoni delle nazioni partecipanti

Sono 37 le nazioni in gara all’edizione 2023 dell’Eurovision Song Contest. Tre invece sono gli Stati che hanno rinunciato di partecipare alla competizione musicale: Bulgaria, Macedonia del Nord e Montenegro.

NazioneArtistaCanzone
AlbaniaAlbina & Familja KelmendiDuje
ArmeniaBrunetteFuture Lover
AustraliaVoyagerPromise
AustriaTeya & SalenaWho the Hell Is Edgar?
AzerbaigianTuralTuranXTell Me More
BelgioGustaphBecause of You
CiproAndrew LambrouBreak a Broken Heart
CroaziaLet 3Mama šč!
DanimarcaReileyBreaking My Heart
EstoniaAlikaBridges
FinlandiaKäärijäCha cha cha
FranciaLa ZarraÉvidemment
GeorgiaIru KhechanoviEcho
GermaniaLord of the LostBlood & Glitter
GreciaVictor VernicosWhat They Say
IrlandaWild YouthWe Are One
IslandaDiljáPower
IsraeleNoa KirelUnicorn
ItaliaMarco MengoniDue vite
LettoniaSudden LightsAijā
LituaniaMonika LinkytėStay
 MaltaThe BuskerDance (Our Own Party)
MoldaviaPasha ParfeniSoarele şi Luna
NorvegiaAlessandraQueen of Kings
Paesi BassiMia Nicolai & Dion CooperBurning Daylight
PoloniaBlankaSolo
PortogalloMimicatAi coração
Regno UnitoMae MullerI Wrote a Song
Repubblica CecaVesnaMy Sister’s Crown
RomaniaTheodor AndreiD.G.T. (Off and On)
San MarinoPiqued JacksLike an Animal
SerbiaLuke BlackSamo mi se spava
SloveniaJoker OutCarpe diem
SpagnaBlanca PalomaEaea
SveziaLoreenTatoo
SvizzeraRemo ForrerWatergun
Ucraina
(organizzatore)
TvorchiHeart of Steel
Fonte: wikipedia

Prima semifinale, martedì 9 maggio 2023

La prima semifinale si aprirà con la conduttrice Julia Sanina che eseguirà Маяк della sua band The Hardkiss, mentre l’intervallo vedrà la superstar globale Rita Ora offrire un medley mozzafiato di alcuni dei suoi più grandi successi più il nuovissimo singolo Praising You.

La cantante ucraina Alyosha – che ha rappresentato l’Ucraina all’Eurovision Song Contest 2010 – si esibirà insieme alla cantautrice acclamata dalla critica di Liverpool, Rebecca Ferguson. Come molte donne ucraine nel 2022, Alyosha è stata costretta a lasciare il suo paese e i propri cari per cercare rifugio. Per l’occasione la cantante condividerà il suo viaggio personale attraverso un nuovo e inquietante arrangiamento di Ordinary World dei Duran Duran.

Seconda semifinale, giovedì 11 maggio 2023

Nella seconda semifinale il tema “La musica unisce le generazioni” esplora la connessione tra generazioni di ucraini e la musica che amano.

Mariya Yaremchuk, che ha rappresentato l’Ucraina all’Eurovision Song Contest nel 2014, dirige un montaggio contemporaneo di alcuni dei brani musicali più famosi del paese. Mentre viaggiamo nel tempo, il pezzo si conclude con una straordinaria performance collaborativa del rapper OTOY, della quattordicenne rappresentante ucraina della Junior Eurovision Zlata Dziunka e Mariya. Insieme, dimostrano che per generazioni di ucraini la musica è la luce che vince l’oscurità.

Sempre nell’intervallo, una performance chiamata Be Who You Wanna Be celebra come l’Eurovision sia un posto per tutti, non importa chi tu sia. Tre straordinari artisti drag queen conducono in una routine sbalorditiva di esibizioni pop di alto livello insieme a una troupe di eclettici ballerini. Rappresentano l’enorme spettro di fan – indipendentemente dall’età, dalla nazionalità o dal background – che si divertono a far parte dell’Eurovision Song Contest ogni anno. Con un miscuglio di canzoni favolose e una messa in scena incredibile, sarà un’esibizione che gli spettatori ricorderanno.

La grande finale di sabato 13 maggio 2023

La grande finale del concorso di quest’anno, ospitata a Liverpool per conto dei vincitori del 2022 in Ucraina, si aprirà con i vincitori dell’anno scorso Kalush Orchestra e una potente performance intitolata Voices of a New Generation.

Gli spettatori potranno assistere a un’esibizione unica di alcuni iconici artisti ucraini delle passate edizioni dell’Eurovision Song Contest come GO_A, Jamala, Tina Karol e Verka Serduchka.

La BBC ha riunito inoltre sei artisti iconici del passato dell’Eurovision, tra questi l’italiano Mahmood, l’israeliano Netta, l’islandese Daði Freyr, la svedese Cornelia Jakobs, l’olandese Duncan Laurence più la stessa Sonia del Liverpool, che festeggia 30 anni da quando è arrivata seconda all’Eurovision nel 1993.

Kalush Orchestra, i vincitori dell’edizione 2022

La band ucraina di Oleh Psjuk, Ihor Didenčuk e KylymMen ha vinto l’Eurovision Song Contest 2022 di Torino con il brano Stefania.

La conduzione Rai dell’Eurovision Song Contest 2023

Saranno tre imperdibili prime serate per l’evento non sportivo più seguito al mondo, che quest’anno vede in gara per l’Italia Marco Mengoni, con la conduzione televisiva e il commento di Mara Maionchi e Gabriele Corsi. La portavoce (spokesperson) dell’Italia sarà la musicista e attrice Kaze.

La diretta televisiva sulla Rai

L’Eurovision Song Contest 2023 sarà trasmesso su Rai 2 il 9 e l’11 maggio (semifinali) e il 13 maggio (finale) su Rai 1 dalle ore 21.

Marco Mengoni, il rappresentate dell’Italia

Vincitore del settantatreesimo Festival della Canzone Italiana, Marco Mengoni rappresenterà l’Italia con la sua Due vite.

I Piqued Jacks, gli italiani che rappresentano la Repubblica di San Marino

La rock band toscana rappresenterà la piccola Repubblica di San Marino grazie alla vittoria del contest “Una voce per San Marino 2023” con il brano Like an Animal.

Curiosità italiane sull’Eurovision Song Contest 2023

A oggi, l’Italia ha vinto tre volte il Contest: nel 1964 con Non ho l’età di Gigliola Cinquetti, nel 1990 con Insieme: 1992 di Toto Cutugno e nel 2021 con Zitti e buoni dei Måneskin.

L’artista italiano che ha partecipato più volte all’Eurovision Song Contest è Domenico Modugno che ha calcato il palco per ben tre volte: 1958, 1959 e 1966. Nel 2019 invece la canzone Soldi di Mahmood, arrivata seconda, è stata premiata con il Composer Award.

I favoriti e le previsioni del 2023, secondo i bookmakers

Tenendo conto delle quote dei più importanti e conosciuti siti di scommesse internazionali, Eurovision World ha stilato una classifica, in continuo cambiamento, degli artisti favoriti alla vittoria finale dell’Eurovision Song Contest 2023. (La redazione)

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti. Grazie.

Se ti piace questo blog e non vuoi vederlo sparire, sostienilo con una piccola donazione. Grazie di cuore.