Gianluca De Rubertis con il nuovo singolo «Le piramidi»

Il musicista e cantautore leccese Gianluca De Rubertis pubblica «Le piramidi», singolo che anticipa il nuovo album in uscita a inizio 2024.

Dopo il singolo del 2021 La violenza della luce, che ha visto la partecipazione di Brunori Sas, il musicista e cantautore leccese Gianluca De Rubertis torna con un nuovo brano dal titolo Le piramidi.

“Le piramidi” è un brano completamente verticale, in cui lo sguardo spazia dalla terra al cielo, penetrando la spina dorsale d’un solido antico millenni, fino all’universo infinito di linguaggi che fluttuano oltre i cieli, linguaggi nuovi e inusitati che per me sono la vita stessa. È una canzone in cui ho voluto dare una dignità a una dimensione più onirica e fantastica, in cui l’uomo e le piramidi sono entrambi “serbatoi di linguaggi nascosti”, in cui l’amore stesso diventa elettrico e megalitico per trionfare sui misteri dei millenni passati. Il brano ha un sapore pop e sinfonico, le trame orchestrali traghettano l’ascolto in uno spazio celeste e stellare.

Gianluca De Rubertis

Le piramidi è accompagnato da un video, un concept essenzialmente coreografico, in cui i movimenti netti e semplici delle ballerine rimandano ad un mondo ancestrale e arcaico, quasi tribale, un mondo in cui un passato dimenticato rivive carico dei suoi misteri. La regia è di Pierluigi De Rubertis, la coreografia di Samira Cogliandro e lo styling di Cristina Fusi Montisci.

Un singolo che va a inaugurare il nuovo progetto da solista di De Rubertis, un quarto album che vedrà la luce all’inizio del 2024. (La redazione)

Home » Video » Gianluca De Rubertis con il nuovo singolo «Le piramidi»
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti. Grazie.

Se ti piace questo blog e non vuoi vederlo sparire, sostienilo con una piccola donazione. Grazie di cuore.