Amadeus, sfogo enigmatico su Instagram: chi sono i destinatari?

Le ipotesi sulle persone coinvolte si moltiplicano, ma il conduttore di Sanremo mantiene il silenzio.

Pubblicato da

Amadeus ha recentemente scatenato l’interesse dei suoi follower su Instagram pubblicando un enigmatico post che sembra essere uno sfogo indirizzato a qualcuno. Nonostante le numerose speculazioni e congetture, il conduttore non ha ancora fornito alcuna spiegazione in merito.

La compostezza e la pacatezza sono caratteristiche che distinguono Amadeus, uno dei personaggi più noti della televisione italiana. Pertanto, la pubblicazione di un post piuttosto polemico su Instagram, che sembra essere uno sfogo, ha sollevato numerosi interrogativi riguardo all’identità del destinatario.

Quantunque siano diverse le ipotesi in circolazione, il patron di Sanremo non ha ancora fornito alcuna spiegazione.

La frase pubblicata da Amadeus sul suo profilo Instagram recita: “In silenzio anche un idiota può sembrare una persona intelligente. Sfortunatamente gli idioti vogliono sempre parlare”.

Il post è accompagnato dalla didascalia «Più volte ho constatato che è proprio così», che ha aumentato la curiosità degli utenti che cercano di scoprire cosa abbia scatenato questo insolito sfogo.

L’enigmatico post sembra essere una stoccata diretta a coloro che, come suggerisce la citazione attribuita all’autore radio e televisivo Eros Drusiani, sembrano non avere consapevolezza di ciò di cui parlano, esprimendo considerazioni inappropriate o diffondendo informazioni errate. Tuttavia, al momento, non sono state fornite ulteriori delucidazioni da parte del conduttore.

Tra le molte ipotesi formulate in seguito a questa pubblicazione, una considera come possibili destinatari dello sfogo l’artista Vittorio Sgarbi e il musicista Morgan.

I due hanno recentemente tenuto un incontro al Maxxi di Roma il 21 giugno 2023, che ha suscitato scalpore soprattutto per il linguaggio piuttosto scurrile utilizzato durante la serata.

Durante la discussione, che riguardava anche Sanremo e l’implicazione di Amadeus, il critico d’arte ha obiettato aspramente al ruolo del conduttore, dicendo «Facesse il conduttore, ma perché deve scegliere le canzoni, ma che roba è», mentre Morgan ha espresso opinioni lapidarie sul contratto firmato da Amadeus: «Credo sia antidemocratico far firmare per cinque anni a uno la direzione di Sanremo… non dico perché lui non se ne intende di musica, perché questo è un dato di fatto e sarebbe una cosa da non fargli firmare nemmeno per un anno… ma cinque!».

Lo scambio tra i due – sempre secondo quanto riportato dai media – si conclude con Sgarbi che dice: «Comunque domani cominciamo a lavorare perché tu faccia Sanremo… sfrattiamo Amadeus che lì ha messo le tende».

Un’altra ipotesi intrigante – secondo Fanpage – è che l’addio di Barbara D’Urso a Mediaset possa essere legato a un possibile accordo in vista di Sanremo. Tuttavia, anche in questo caso, le informazioni rimangono vaghe e risulta difficile stabilire quale sia la verità dietro queste congetture.

Non resta quindi che attendere ulteriori sviluppi o una dichiarazione ufficiale da parte di Amadeus per scoprire chi sia il vero destinatario di questo enigmatico sfogo su Instagram. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 2 Luglio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)