«Nothing Compares», il documentario su Sinéad O’Connor

Il film offre uno sguardo intimo sulla vita e la carriera dell'artista irlandese, dapprima stella del pop e poi attivista contro gli abusi sui minori. L'appuntamento in TV è su Sky Documentaries e Sky Arte per domenica 30 luglio 2023 alle ore 21.15.

Pubblicato da

Dimenticata in vita e ricordata da tutti ipocritamente, così come ha scritto Morrissey, subito dopo la morte, Sinéad O’Connor è stata una delle voci più straordinarie e, allo stesso tempo, più sofferenti del mondo del pop.

La sua carriera è stata costellata di successi e di scandali, ma la sua musica ha sempre avuto un profondo impatto sulla società.

Il documentario Nothing Compares, in prima visione su Sky Documentaries e in simulcast su Sky Arte domenica 30 luglio 2023 alle 21.15, racconta la vita e la carriera di Sinéad O’Connor attraverso una lente femminista contemporanea.

Il film si concentra sulle parole e le azioni profetiche dell’artista dal 1987 al 1993, un periodo in cui ha rivoluzionato il mondo della musica con la sua voce potente e il suo messaggio di protesta.

Il documentario offre uno sguardo intimo sulla vita di Sinéad O’Connor, dapprima stella del pop e poi attivista contro gli abusi sui minori. Il film include interviste con artisti contemporanei, musicisti e commentatori sociali che riflettono sull’arte, l’impatto e l’eredità lasciata da Sinéad.

Nothing Compares, diretto da Kathryn Ferguson, è un documentario importante e commovente che offre un ritratto completo di una delle artiste più influenti del nostro tempo. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 28 Luglio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)