Molly Lewis, stella della lounge music e incantevole fischiatrice

«On the Lips» è il nuovo disco della stella della musica lounge

Molly Lewis, incantevole fischiatrice, stella della musica lounge e dell’exotica contemporanea, il 16 febbraio 2024 pubblicherà il nuovo album On the Lips per Jagjaguwar.

Il nuovo disco del 2024

On the Lips è stato registrato con il produttore Thomas Brenneck (già al lavoro con Menahan Street Band, Charles Bradley e Amy Winehouse) ai Diamond West Studios di Pasadena. Nel disco sono presenti due due cover: lo standard pop degli anni ’60 di Dave Berry The Crying Game e Porque Te Vas di Jeanette del 1974.

Hanno collaborato al disco: Nick Hakim, il chitarrista brasiliano Rogê, Leland Whitty e Chester Hansen dei Badbadnotgood, il gruppo soul chicano Thee Sacred Souls, il pianista jazz sperimentale Marco Benevento e Leon Michels degli El Michels Affair.

Chi è Molly Lewis

Molly Lewis vive a Los Angeles ma è nata in Australia, da sempre appassionata di cose strane e mode di un tempo, di cinema anni ’50 e di grandi colonne sonore. L’artista ha sempre partecipato agli show di Marty ed Elayne, il duo lounge ben noto per essere apparso in Swingers e che ha trascorso quasi 40 anni suonando al bar Dresda di Los Angeles.

La sua perfezione nel fischio è stata certificata vincendo il concorso Masters of Musical Whistling del 2015 e poi dalle famose serate open mic alla Kibitz Room di LA, prima di curare la sua serie di spettacoli Café Molly accompagnata da amici e fan come l’attore John C. Reilly e i musicisti Karen O e Mac DeMarco.

La Lewis ha prestato la sua voce e i suoi fischi alla colonna del blockbuster Barbie, per il tema “Meeting Ruth” realizzato con Mark Ronson e Andrew Wyatt.

Il videoclip

Il video del singolo Lounge Lizard, che anticipa il nuovo album, è diretto da Ambar Navarro ed è ispirato all’iconico film del 1956 “Gangster cerca moglie” e al ruolo della cantante e attrice Julie London. (La redazione)

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti. Grazie.