Categorie
Musica Notizie & Comunicati Video

Il sound sognante e al rallentatore dei LUIK

Luik.jpg
È uscito lo scorso gennaio l’album di debutto dei LUIK, formazione olandese slowcore che si affaccia sul panorama indie rock con un sound al rallentatore che mescola abilmente Low, Calla, Rachel’s e anche qualcosa dei Beach House e di Sparklehorse. L’album pubblicato dalla Snowstar Records s’intitola Owls e mette in scena una musica piacevolmente oscura e malinconica, a metà strada tra sadcore, post-rock e dream pop.

Condividi su FB / Share on FB

Lascia un commento