«I Don’t Live Here Anymore». Il quinto album in studio dei War On Drugs.

«I Don’t Live Here Anymore», pubblicato il 29 ottobre 2021 per Atlantic Records, è un altro incredibile album dei War On Drugs che affonda le radici nel rock a stelle e strisce degli anni ’80.

  • 2Minuti
  • 384Parole

A distanza di quattro anni da A Deeper Understanding (2017) e poco più di un anno dal Live Drugs (2020), i War On Drugs di Adam Granduciel pubblicano il quinto album dal titolo I Don’t Live Here Anymore.

In questi quindici anni di attività i War on Drugs hanno saputo sintetizzare la musica di questo secolo con dischi di rock and roll in bilico tra nostalgia e contemporaneità capaci, oltretutto, di rimuovere il divario tra underground e mainstream.

I Don’t Live Here Anymore, in uscita oggi 29 ottobre 2021 per Atlantic Records, è probabilmente l’album più rappresentativo della band e del suo percorso formativo. Un disco che inizia a prendere forma subiro dop aver ricevuto il Grammy 2018 per A Deeper Understanding, considerato il miglior album rock dell’anno.

È infatti trascorso soltanto un mese dalla vittoria del prestigioso premio, quando il nucleo dei War on Drugs – ovvero il cantante e chitarrista Adam Granduciel, il bassista Dave Hartley e il polistrumentista Anthony LaMarca – decidono di mettersi subito a suonare e registrare nuove canzoni.

Una serie di session che si rivelano prolifiche fin dall’inizio, al punto da realizzare già le prime versioni di alcuni dei brani più immediati di questo nuovo I Don’t Live Here Anymore.

Registrazioni che si protraggono per tre anni e in sette studi, inclusi i tempi del rock come l’Electric Lady di New York e il Sound City di Los Angeles.

A tutto il resto, infine, ci pensano il leader Adam Granduciel e il fidato coproduttore e ingegnere del suono Shawn Everett che trascorrono un numero incalcolabile di ore a smontare e ricostruire ogni singolo parte registrata.

Una delle session più memorabili è del maggio 2019 all’Electro-Vox di Los Angeles quando i War On Drugs al gran completo – con il tastierista Robbie Bennett, il batterista Charlie Hall e il sassofonista Jon Natchez – si danno appuntamento per registrare l’appassionante traccia d’apertura Living Proof.

In genere, Granduciel assembla i suoi dischi per mezzo di sovraincisioni, come una sorta di puzzle rock ‘n’ roll, per Living Proof invece è fatto tutto in presa diretta, realizzando un’atmosfera magica e irripetibile.

I Don’t Live Here Anymore è un altro incredibile album dei War On Drugs che affonda le radici nel rock a stelle e strisce degli anni ’80. (La redazione)

Home » album 2021 » «I Don’t Live Here Anymore». Il quinto album in studio dei War On Drugs.

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.