Le cover country di Bria Salmena

Con la complicità del polistrumentista Duncan Hay Jennings, l’artista nordamericana pubblica Salema Bria pubblica per Sub Pop Records l’EP «Country Covers Vol. 1».

  • 1Minuto
  • 163Parole

Bria Salmena nel 2020 è stata pervasa da un profondo senso di paura e confusione, al punto da rinunciare a scrivere canzoni proprie, limitandosi invece a interpretare alcuni grandi classici della canzone americana.

E così dopo Green Rocky Road di Karen Dalton e Dreaming My Dreams With You Waylon Jennings, The Sun Ain’t Gonna Shine Anymore dei Walker Brothers, l’artista nordamericana pubblica per Sub Pop Records l’EP Country Covers Vol. 1.

Volevo ascoltare ciò che potesse riflettere la mia vita, sei tracce che potessero essere il mio specchio.

Bra

Partecipa al progetto anche il polistrumentista Duncan Hay Jennings, con la quale Salema è stata in tour per anni sia come parte del quartetto di Toronto Frigs che della band del mascherato Orville Peck.

Un importante sodalizio artistico che ha lasciato dei segni in ambito country-punk, e che si conferma in questo Country Covers Vol. 1 , che vede anche il contributo del batterista Kris Bowering e della cantante Ali Jennings. (La redazione)

Lascia un commento