L’amapiano di Teno Afrika. «Where You Are» è il secondo album del producer sudafricano

Tutte le otto canzoni di «Where You Are» sono state scritte e composte da Lutendo Raduvha, mentre la masterizzazione del disco - in uscita il 4 febbraio 2022 - è stata affidata a Jessica Thompson.

Pubblicato da

Amapiano Selections – l’album di debutto del 2020 di Lutendo Raduvha aka Teno Afrika – ha attirato l’attenzione internazionale sullo stile elettronico minimalista dell’emergente producer sudafricano.

L’amapiano è infatti una sorta di deep house influenzata da generi come kwaito, jazz, lounge e gqom.

Il nuovo lavoro discografico del 22enne musicista e DJ di Pretoria si intitola Where You Are e, rispetto al disco precedente, vede una maggiore presenza di cantanti come, per esempio, nel caso della title track e di Fall in Love in cui partecipano rispettivamente Leyla e KayCee. Presenza fissa invece, anche per questo secondo album di Teno Afrika, sono Diego Don e Stylo MusiQ.

Tutte le otto canzoni di Where You Are sono state scritte e composte da Lutendo Raduvha, mentre la masterizzazione del disco – in uscita il 4 febbraio 2022 – è stata affidata a Jessica Thompson. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

ACQUISTA IL DISCO

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 5 Gennaio 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)