Tristan Roma riaccende il legame cinematografico e musicale tra Italia e Francia

Con il suo progetto «Primo Scenario», Tristan Roma vuole tentare di riattivare, o meglio, riaccendere quel legame musicale e cinematografico tra Italia e Francia degli anni ’60 e ’70.

  • 2Minuti
  • 248Parole

Tristan Roma è un musicista che vive a Parigi. Il suo sangue è francese ma il suo cuore è italiano. Il suo amore per una certa estetica italiana nasce in seguito ai suoi viaggi nel Bel Paese ma anche dalla sua passione per il cinema italiano e per quello franco-italiano degli anni ’60 e ’70.

È strano pensare come le collaborazioni artistiche tra Francia e Italia si siano in qualche modo fermate proprio quando le frontiere europee sono cadute. Ora che i confini europei non esistono più, si ha quasi l’impressione che a livello di collaborazione artistica, musicale e cinematografica in primis, tra i due Paesi qualcosa sia sia inceppato.

Con il suo progetto Tristan Roma vuole tentare di riattivare, o meglio, riaccendere questo legame. E lo fa attraverso questa primo EP dal titolo Primo Scenario, in uscita oggi venerdì 25 marzo 2022 per Baciami Disques, in cui il musicista parigino manifesta tutto il suo amore per il cinema franco-italiano degli anni ’60 e ’70.

Dopo essere tornato da un viaggio in Italia, Tristan Roma ha sentito la necessità di condividere alcune delle sue emozioni attraverso la musica. Primo Scenario è l’apertura di un film di cui dobbiamo immaginare la continuazione. Ogni canzone getta le basi per una storia forte, ma lascia il resto all’ascoltatore. È quindi abbastanza logico che la sua musica sia composta come per vestire le scene di un film immaginario i cui testi sostengono le immagini. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.