Chi sono i Kalush Orchestra, i vincitori dell’Eurovision 2022?

Ecco chi sono i Kalush Orchestra

Pubblicato da

Di loro già vi avevamo accennato qualcosa lo scorso 3 maggio 2022, in vista dell’imminente partecipazione all’Eurovision Song Contest 2022 di Torino.

Chi sono i Kalush Orchestra?

Il gruppo nasce nel 2019 in Ucraina su iniziativa del rapper Oleh Psyuk che coinvolge nel suo progetto hip hop il polistrumentista Ihor Didenchuk e il ballerino Vlad Kurochkache. La formazione prende il nome in onore di Kalush, città natale di Oleh situata ai piedi dei Carpazi.

Successivamente, nel 2021, Psyuk decide di realizzare una sorta di progetto parallelo facendo entrare nell’organico della band altri membri come Tymofii Muzychuk, Vitalii Duzhyk e Dzhonni Dyvnyy. Nascono così i Kalush Orchestra, formazione capace di combinare motivi etnici tipici della cultura tradizionale ucraina con la musica hip hop, facendo uso tanto di strumenti folkloristici quanto contemporanei.

Il primo risultato di questa interessante combinazione musicale prende il nome di Stefania, un omaggio che Oleh ha voluto fare a sua madre e che ha conquistato il primo posto all’Eurovision Song Contest 2022.

Con il folk rap di Stefania, infatti, i Kalush Orchestra si sono aggiudicati la simpatia del pubblico ma soprattutto il primo posto con ben 631 voti.

Il testo della canzone è stato scritto da Oleh Psiuk e Ivan Klymenko, mentre le musiche sono di Ihor Didenchuk, Tymofii Muzychuk e Vitalii Duzhyk.

Di seguito il video dell’esibizione dal vivo dei Kalush Orchestra e quello ufficiale del singolo, uscito dopo la proclamazione della vittoria. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 15 Maggio 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)