«Give Me Hope», il secondo album di di J.P. Bimeni & The Black Belts.

«Give Me Hope» è il secondo album dell'artista soul J.P. Bimeni, accompagnato per l'occasione dalla band spagnola The Black Belts.

Pubblicato da

Il 4 febbraio 2022 è uscito per Lovemonk Records Give Me Hope, il secondo album dell’artista soul J.P. Bimeni, accompagnato per l’occasione dalla band spagnola The Black Belts.

Discendente della famiglia reale del Burundi, all’età di 15 anni Bimeni è costretto a scappare dal collegio che frequenta a causa dell’attacco delle milizie che uccidono quasi 100 studenti, fra cui molti suoi amici. Sopravvissuto a vari attentati alla sua vita, J.P. lascia definitivamente l’Africa per trasferirsi nel Regno Unito, dove viene accolto grazie a una borsa di studio delle Nazioni Unite.

I traumi vissuti in gioventù si traducono in una vocalità intrisa di dolore ed emozione, sanguigna, coinvolgente e sincera. Nonostante o forse a causa delle sue esperienze di vita, Bimeni non ha abbandonato la speranza e ce lo dimostra fin dal titolo del suo ultimo lavoro; Give Me Hope, ispirato non solo alla sua storia ma anche al periodo buio della pandemia.

L’album si apre con una cover di Four Walls di Eddie Holman, brano che immediatamente definisce i pilastri su cui si basa la musica di Bimeni: dal classico sound Motown anni ’60 al soul di ispirazione Stax Records. In Not in My Name viene usato un giro di accordi blues per affrontare il tema dell’ingiustizia, mentre Guilty & Blessedtocca il senso di colpa di J.P. per essere sopravvissuto all’attacco in cui sono invece morti molti suoi amici.

L’amore, la speranza, il dolore e l’autodeterminazione sono le parole chiave di Give Me Hope, album in cui J.P. Bimeni riversa tutta l’anima, la sua storia e l’ammirazione per i suoi eroi musicali e politici. Un album da pelle d’oca. (Adja Inira)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 15 Maggio 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)