Clarke campiona la nonna e crea «Genes», un album avvincente

Il producer di Filadelfia Lee Clarke campiona parti vocali e musicali della nonna Ahvagene e le sue sorelle che cantano, parlano e suonano il piano, creando un disco avvincente e suggestivo.

  • 1Minuto
  • 117Parole

Dopo una serie di singoli, EP e remix e un disco (ABC at the piano del 2020) che racchiudeva brani al pianoforte della nonna Ahvagene Bond Clarke registrati negli ultimi 40 anni, il producer statunitense di stanza a Filadelfia, Lee Clarke, pubblica il suo primo lavoro sulla lunga distanza dal titolo Genes.

Si tratta di un disco in cui Clarke campiona parti vocali e musicali di Ahvagene e delle sue sorelle che cantano, parlano e suonano il piano, creando una serie di ritmi avvincenti e atmosfere suggestive. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.