Mercy of the Crane Folk è il secondo album degli Immaterial Possession

La band è composta dagli amici e membri fondatori Cooper Holmes e Madeline Polites, dal batterista John Spiegel e dal tastierista Kiran Fernandes.

Pubblicato da

Mercy of the Crane Folk è il secondo album degli Immaterial Possession di Athens, Georgia. Un paesaggio sonoro teatrale disseminato di flashback inconsci, raffiche di tastiere retrò, chitarre vaganti in stile Morricone e armonie dream-pop.

La band è composta dagli amici e membri fondatori Cooper Holmes e Madeline Polites, dal batterista John Spiegel e dal tastierista Kiran Fernandes.

Tutti i membri danno un apporto unico al progetto, dove punk, art-rock, folk e avanguardia si fondono per dare un punto di vista innovativo sulla scena indipendente americana contemporanea.

C’è una mistica onnicomprensiva che abita la musica degli Immaterial Possession, un’accattivante crudezza con impulsi operistici condivisi vocalmente sia da Cooper Holmes che da Madeline Polites.

Mercy of the Crane Folk esce il 5 maggio 2023 per Fire Records. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 12 Febbraio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)