Disco-funk dall’Estonia con «Universal Language» dei Silky Steps

La colonna sonora perfetta per le più sudate piste da ballo dell'estate

Pubblicato da

Disco-funk dall’Estonia? E perché no? Silky Steps è una band di 5 elementi che si è fatta una solida reputazione in patria grazie a un primo album e svariati tour, e si accinge ora a sbarcare anche all’estero con il secondo disco Universal Language fuori sulla Funk Embassy Records.

Universal Language è composto da 13 tracce che viaggiano tra funk, boogie, disco, soul-pop ed elettronica. Dal primo brano Music è subito chiaro quanto siano stati influenti artisti come gli ChicKool & The Gang, o Prince, eppure il sound non risulta troppo referenziale e riesce ad aggiornarsi con elementi moderni. 

Per lanciare l’album, invece che fare un videoclip per 1 o 2 singoli, i Silky Steps hanno deciso di produrre un solo concept video, nello stile della famosa presentazione del primo computer Macintosh da parte di Steve Jobs, dove ogni traccia del disco è annunciata come un nuovo innovativo prodotto.

Universal Language in effetti è quasi un concept album. Si potrebbe dividere in due metà, proprio come un vinile, con un ‘lato’ che dà più spazio al disco-funk e boogie suonato, un intermezzo a metà che fa da divisorio, e la seconda parte che prende il largo con brani di soulful elettronica e l’uso massiccio di synth.

Anche i temi dei brani seguono una narrativa, raccontando una storia d’amore che nasce (Treasure), si sviluppa (Falling For Your) e poi si esaurisce (Fly Goodbye). 

Dalla prima all’ultima traccia, i musicisti dei Silky Steps suonano in maniera compatta e convincente, affinando le lezioni impartiti dai grandi del funk, della disco e la dance del passato. 

Universal Language è un album con una grande varietà di suoni e atmosfere ma al contempo molto coeso, la colonna sonora perfetta per le più sudate piste da ballo dell’estate. (Adaja Inira)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 10 Luglio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)