Il tour di Claudio Baglioni, uno dei cantautori più amati in Italia

Il tour del cantautore romano

Pubblicato da

Claudio Baglioni è uno tra gli artisti più amati e di maggior successo di pubblico e di critica nella storia della musica popolare italiana.

Nato a Roma nel 1951, ha studiato pianoforte e chitarra, armonia e composizione. La sua prima opera – una suite musicale, ispirata alla poesia “Annabel Lee” di Edgar Allan Poe – è stata realizzata nel 1967.

Nel settembre del 1970 esce il suo primo album ufficiale: Claudio Baglioni“. Da allora, Baglioni ha pubblicato finora – in Italia – 15 album originali, 10 album dal vivo, 2 album da interprete e numerose raccolte di successi. Ha registrato in italiano, spagnolo, francese, inglese, portoghese, maltese, tedesco e polacco. Ha creato oltre 360 composizioni, tra canzoni e suite, oltre a 4 opere musicali.

Ha composto l’inno dei Mondiali di nuoto 1994, l’inno della Nazionale italiana di calcio 1998, l’inno delle Olimpiadi invernali 2006 e l’inno Mondiali di Nuoto 2009. Ha al suo attivo 3 libri, 4 volumi fotografici e diverse raccolte di testi. È stato protagonista con primato d’ascolti di 2 serie televisive cult, “Anima mia” (1997) e “L’ultimo Valzer” (1999). Ha prodotto musica per 3 colonne sonore.

Oltre che in Italia, ha cantato e suonato in tutta Europa, Canada, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Perù, Venezuela, Messico, Giappone, Turchia e in molti paesi africani. Si è esibito nei grandi stadi di calcio (dal 1981 primo in Italia con il tour Alè-oò, un canto che diventerà l’inno di tanti tifosi nel mondo), nei palazzi dello sport, negli auditorium, nei teatri classici, negli anfiteatri e teatri greci e romani, nei siti archeologici.

Ha progettato, in qualità di architetto, teatri stagionali all’aperto, un teatro itinerante innovativo per 5000 spettatori, la riqualificazione – per intrattenimenti e vita sociale – dell’intero quartiere della fabbrica del gas (gazometro) di Roma.

Nella notte del passaggio di millennio (1999-2000) ha tenuto un concerto straordinario: l’unico di musica popolare mai effettuato in Piazza San Pietro davanti a 300.000 persone e al Santo Padre Giovanni Paolo II.

Toccando praticamente tutti gli stili musicali e nella continua ricerca di nuovi linguaggi espressivi, Baglioni ha collaborato tra gli altri, con Vangelis, Louis Bacalov, Ennio Morricone, Nicola Piovani, Lorin Maazel, Youssou N’Dour, Bruce Springsteen, Peter Gabriel, Bob Geldof, Paco De Lucia, Sting e tanti altri.

Per sensibilizzare Istituzioni, forze politiche, opinione pubblica e media sul tema migrazioni, Baglioni – secondo artista al mondo – ha tenuto (sett. 2006) uno straordinario concerto nell’emiciclo del Parlamento Europeo a Bruxelles.

Il 18 maggio 2013 è partito il suo nuovo progetto musicale dal titolo “ConVoi”: un percorso assolutamente innovativo che vede l’artista pubblicare sul web un brano inedito ogni 15 giorni.

Il 22 ottobre 2023, in contemporanea alla pubblicazione dell’ultimo inedito di questo lavoro, esce anche il cd ConVoi, in formato classico, contenente le 12 tracce presentate nei mesi precedenti. Di seguito tutte le date del tour di Claudio Baglioni. (La redazione)

I concerti di settembre 2023

  • 21/09/2023 – Stadio Centrale Foro Italico di ROMA
  • 22/09/2023 – Stadio Centrale Foro Italico di ROMA
  • 23/09/2023 – Stadio Centrale Foro Italico di ROMA
  • 28/09/2023 – Stadio Centrale Foro Italico di ROMA
  • 29/09/2023 – Stadio Centrale Foro Italico di ROMA
  • 30/09/2023 – Stadio Centrale Foro Italico di ROMA

Concerti in programma di Claudio Baglioni

Errore RSS: WP HTTP Error: cURL error 28: Connection timed out after 10000 milliseconds

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 5 Settembre 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)