331 critici musicali sceglieranno i vincitori delle Targhe Tenco 2022

A partire dal 1984 il premio viene assegnato ai migliori dischi italiani di canzone d’autore usciti nel corso dell’anno

  • 2Minuti
  • 414Parole

Sabato 5 marzo 2022 si è dato il via alla trentanovesima edizione delle Targhe Tenco, uno dei più prestigiosi premi della musica italiana che vengono assegnati da un’ampia giuria di esperti musicali.

Quest’anno, secondo la lista aggiornata al primo maggio e tutt’oggi pubblicata sul sito del Club Tenco, saranno 331 i critici musicali che sceglieranno i vincitori delle Targhe Tenco 2022 che, come prevede il regolamento, saranno conferite alle seguenti categorie:

  • Migliore album in assoluto;
  • Migliore album in dialetto (o lingua minoritaria parlata in Italia);
  • migliore album di esordiente (primo album di lunga durata del titolare, cantautore o gruppo);
  • Migliore album di interprete;
  • Migliore canzone singola (il premio va agli autori della canzone);
  • Migliore album a progetto, ovvero con un unico tema che caratterizzi tutte le canzoni contenute. Il disco non deve essere attribuito a un singolo artista o gruppo, deve contenere almeno 6 brani, deve avere una durata minima di 40 minuti e deve essere realizzato con l’intervento di almeno 4 interpreti differenti (singoli o gruppi) ognuno dei quali deve essere titolare di almeno un brano (non ospite quindi, bensì interprete principale specificato nei crediti). Il premio viene assegnato al produttore del disco e perciò non è prevista alcuna esibizione da parte di interpreti partecipanti al disco.

Sempre tenendo conto del regolamento, è utile ricordare che i dischi che possono partecipare all’edizione 2022 delle Targhe Tenco devono:

  • essere stati pubblicati (cioè resi disponibili in qualunque modo al pubblico) tra il 01/06/2021 e il 31/05/2022;
  • contenere almeno 5 canzoni e avere una durata minima di 30 minuti (a eccezione, naturalmente, la categoria “Album a progetto”);
  • contenere, in maggioranza, versioni inedite;
  • avere un unico titolare italiano, che sia cantautore singolo, gruppo o interprete (anche in questo caso fa eccezione la categoria “Album a progetto”).

Come da ormai qualche anno, sarà anche a disposizione una piattaforma completamente informatizzata e collegata al sito del Club Tenco: un ulteriore mezzo realizzato per consentire ad artisti e produttori di proporre in autonomia le proprie candidature. 

La giuria potrà accedere alla piattaforma, attraverso un’area dedicata, e ascoltare i brani caricati; ovviamente ciascun giurato sarà libero di votare tutti i dischi validi a norma di Regolamento, non solo quelli proposti tramite autocandidature ma anche quelli non presenti nella piattaforma. 

Naturalmente, anche per le autocandidature la chiusura è prevista per il 31 maggio 2022.

I vincitori delle Targhe Tenco 2022 parteciperanno alla prossima edizione della Rassegna della Canzone d’Autore organizzata dal Club Tenco dove riceveranno i relativi premi. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.