Quarta stagione di LOL – Chi ride è fuori. Il cast e il trailer del 2024

Il tanto atteso show comico italiano «LOL - Chi ride è fuori» sta per tornare per la quarta stagione su Prime Video. Guarda il trailer.

Pubblicato da

Il tanto atteso show comico italiano LOL – Chi ride è fuori sta per tornare su Prime Video, promettendo di portare risate e divertimento senza freni direttamente nelle case degli spettatori.

Con un cast che include nomi del calibro di Diego Abatantuono, Edoardo Ferrario, Angela Finocchiaro, Maurizio Lastrico, Aurora Leone, Lucia Ocone, Giorgio Panariello, Claudio Santamaria, Rocco Tanica e il vincitore di LOL Talent Show: Chi fa ridere è dentro, Loris Fabiani, il programma si preannuncia ancora un successo.

A osservare ogni mossa dalla control room ci saranno Frank Matano e Fedez mentre Lillo cercherà in ogni modo di sabotare i concorrenti.

La serie, prodotta da Endemol Shine Italy per Amazon MGM Studios, sarà disponibile in esclusiva su Prime Video a partire dall’1 aprile 2024. I primi quattro episodi saranno rilasciati in questa data, mentre i fan dovranno attendere fino all’8 aprile 2024 per gustarsi gli ultimi due episodi, che promettono di concludere la stagione in modo esplosivo.

Con l’imminente ritorno di LOL – Chi ride è fuori, gli abbonati di Prime Video possono prepararsi a una dose massiccia di comicità italiana, disponibile con un solo clic dal comfort delle proprie case. Non resta che mettersi comodi e lasciarsi trasportare nell’ilarità senza confini di questo imperdibile show comico. (La redazione)

Ecco come abbonarsi a Prime Video

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 16 Marzo 2024

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)