Categorie
Musica Streaming Ultime Notizie

Classifiche musicali ufficiali Top of the Music: tutto l’universo Amazon è ora conteggiato ai fini di vendite e certificazioni

Ora l’intero panel del popolare sito di e-commerce si può dire coperto al completo, dalle vendite di CD e vinili al download e allo streaming, contribuendo così a stilare con una sempre maggiore precisione le chart di vendita e le certificazioni.

Secondo quanto diffusi oggi, 23 settembre 2020, dalla Federazione Industria Musicale Italiana, a partire dalla fine di agosto scorso, con l’inserimento del servizio di streaming musicale Amazon Music e le sue sottoscrizioni – Amazon Music Prime, Amazon Music Unlimited e Amazon Music HD – le classifiche ufficiali della musica più venduta e ascoltata online in Italia aumentano ulteriormente la copertura del segmento di mercato, con un monitoraggio ancora più dettagliato da parte di GfK Italia per conto di FIMI, Federazione Industria Musicale Italiana.

Ora l’intero panel del popolare sito di e-commerce si può dire coperto al completo, dalle vendite di CD e vinili al download e allo streaming, contribuendo così a stilare con una sempre maggiore precisione le chart di vendita e le certificazioni. 

Negli ultimi mesi la quota del segmento di mercato del digitale in Italia ha continuato a crescere raggiungendo l’85% di tutti i ricavi. In tale contesto lo streaming rappresenta l’80%, segnando una crescita del 25,3% nel primo semestre del 2020 (vedi qui i dati del mercato discografico statunitense).

Anche i ricavi dagli abbonamenti segnano un incremento del 33%, il più alto mai registrato nel Paese.¹ E anche gli stream sono cresciuti: nell’estate 2020 si sono realizzati i maggiori ascolti di sempre in Italia, con oltre 800 milioni di ascolti medi settimanali – più del 17% rispetto alla stagione estiva precedente.²

Le classifiche Top of The Music FIMI/GfK sono elaborate in base alle informazioni di mercato quantitative rilevate settimanalmente, dal Venerdì al Giovedì, attraverso il servizio Point of Sales Tracking di GfK Italia e forniscono un riferimento ufficiale per il segmento di mercato musicale. 

Sono attualmente disponibili le classifiche settimanali relative ad Album e Compilation (fisico, digitale e streaming premium), Singoli (download e streaming premium), Vinili (fisico). Al fine di valorizzare i consumi di musica in Italia, sono considerati validi ai fini delle classifiche Top Of The Music solo gli stream a pagamento, ovvero solo gli ascolti derivati dai servizi in abbonamento premium. 

Nell’elaborazione dei dati particolare attenzione è stata anche attribuita al contrasto al cosiddetto fenomeno della streaming manipulation, su cui l’industria discografica e le piattaforme sono impegnate da tempo sul fronte del monitoraggio, come evidenzia una recente vittoria tedesca sulle pratiche dei fake streams. (La redazione)

¹ Dati Deloitte

² Dati GfK Italia

Pubblicità