L’alternative rock dei Mountain Goats. Ascolta il 20° album «Dark in Here».

Con trent’anni di attività alle spalle, i Mountain Goats hanno da poco pubblicato «Dark in Here», il 20° album della carriera che arriva a meno di un anno di distanza da «Getting Into Knives», lavoro che ha riportato in alto il nome della band guidata da John Darnielle. 

  • 2Minuti
  • 203Parole

Lo stile degli statunitensi The Mountain Goats è inimitabile, una band dal sound riconoscibile tra mille influenzata da indie-rock, punk e lo-fi degli anni ’80 e ’90 e che a sua volta ha aiutato a crescere la scena negli anni 2000.

La band ormai vicina al trentesimo anniversario è guidata da John Darnielle, unico membro presente sin dagli esordi nella band che negli anni ha visto entrare e uscire dalla formazione artisti del calibro di Owen Pallett, St. Vincent, Kaki King e John Vanderslice.

Con trent’anni di attività alle spalle, i Mountain Goats hanno da poco pubblicato Dark in Here, il 20° album della carriera che arriva a meno di un anno di distanza da Getting Into Knives, lavoro che ha riportato in alto il nome della band guidata da John Darnielle

Dark in Here è stato registrato presso i FAME Studio di Muscle Shoals, Alabama, durante la lunga session che ha portato i Mountain Goats a registrare sia Getting Into Knives che il precedente Songs for Pierre Chuvin.

Prodotto da Matt Ross-Spang e pubblicato il 25 giugno 2021 da Merge Records, Dark in Here dei Mountain Goats è in streaming integrale su Bandcamp. Buon ascolto. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.