Le good vibes del collettivo roots reggae australiano Jahrukus

Due brani da aggiungere alla playlist estiva per assaporare un po’ di Giamaica, passando per l’Australia.

  • 1Minuto
  • 194Parole

La musica reggae è sempre una buona scelta se si ha bisogno di good vibes in estate. A fornircene una dose arriva il collettivo australiano di 5 elementi Jahrukus con due brani disponibili in digitale e su 45 giri.

In realtà non si tratta di due inediti, ma di brani tratti dall’album di debutto omonimo dei Jahrukus, uscito nel 2008 ma solo su CD e in tiratura limitata, andata subito sold-out.

Per la prima volta dunque si possono sentire in streaming, scaricare o comprare su vinile due dei singoli più incisivi di questo collettivo roots-reggae di Melbourne, interamente rimasterizzati dalla label Soul Messin’ Records, nota per le sue uscite funk & soul.

Sul lato A del 7 pollici troviamo una cover del classico di David Bowie Ashes To Ashes del 1980, qui resa in chiave reggae “souleggiato”.

Sul lato B invece la contagiosa composizione originale Island Girl, con la voce del compianto cantante giamaicano Bunny Rugs, dei Third World e degli Inner Circle.

Due brani da aggiungere alla playlist estiva per assaporare un po’ di Giamaica, passando per l’Australia. (Adaja Inira)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.