Laila Al Habash. Album di debutto per la giovane musicista italo-palestinese.

Album di debutto per la giovane artista italo-palestinese Laila Al Habash, promessa della nuova scena musicale italiana.

  • 1Minuto
  • 143Parole

Classe 1998, sangue romano e palestinese, Laila Al Habash è già una delle grandi promesse della nuova scena musicale italiana. 

Laila cresce con il mito di Raffaella Carrà e di Mina, suoi punti di riferimento tanto stilistici quanto musicali, che mescola nelle canzoni con influenze più contemporanee come Kali Uchis, Baustelle e Devendra Banhart.

Nel 2019 pubblica Come quella volta, Zattera e Bluetooth, tre canzoni incluse nella colonna sonora di Summertime, serie su Netflix Italia.

Dopo aver conseguito la laurea in economia e management, nel 2020 si trasferisce a Milano per dedicarsi totalmente al suo progetto artistico. 

Il 5 novembre 2021 esce dunque per Undamento il suo primo album ufficiale dal titolo Mystic Motel che vede la produzione di Niccolò Contessa e Stabber e la collaborazione con Coez nella traccia Sbronza, unico featuring del disco. (La redazione)

 

Lascia un commento