Il ritorno dei Planet Funk con «The World’s End»

Il singolo che anticipa il nuovo album del collettivo dance italiano più famoso al mondo

  • 2Minuti
  • 285Parole

The World’s End segna il ritorno dei Planet Funk, collettivo dalle influenze napoletane, toscane, liguri e internazionali composto da Marco BaroniAlex NeriDomenico Canu e Alex Ulhmann.

Uscito il 6 gennaio 2023 per l’etichetta discografica Just Entertainment di Sergio Cerruti, il brano è uno degli ultimi lavori composto dalla formazione al completo con Sergio Della Monica nei panni di compositore e produttore.

The World’s End è un singolo ricco di contaminazioni e influssi di musica dance ed elettronica.

Il singolo è solo l’anticipazione di un album dove gli elementi del passato si fondono con i suoni del presente, come una grande riunione familiare in cui tradizione e novità si incontrano. I

I Planet Funk hanno sempre dedicato particolare attenzione all’innovazione tecnologica, sonora e alla produzione di ogni brano. Non a caso il mix del singolo e dell’intero album è stato curato da Cenzo Townshend, il mixing engineer che ha collaborato con i più grandi artisti del panorama internazionale come Ed SheeranU230 Seconds to MarsPassenger e molti altri.

Nati nel 1999 dalla fusione di due formazioni, i Souled Out e i Kamasutra, i Planet Funk hanno esordito nel 2000 con la hit Chase The Sun, raggiungendo le vette delle classifiche di tutto il mondo e diventando in poco tempo una delle più importanti band del panorama dance italiano e internazionale.

Tra gli altri brani di successo ricordiamo Who said, Paraffin e Inside the People, che hanno consolidato la carriera del collettivo , permettendo loro di raggiungere il successo straordinario che detengono da più di 20 anni. (La redazione)

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.