La compilation definitiva di musica africana contemporanea

La compilation è nata durante un laboratorio di scrittura svolto presso il quartier generale della Empire a San Francisco

  • 2Minuti
  • 419Parole

Where We Come From (Vol.1) è la compilation di musica africana contemporanea definitiva, con nuovi brani di Asake, Fireboy DML, Olamide e molti altri.

La compilation è nata durante un laboratorio di scrittura svolto presso il quartier generale della Empire a San Francisco, dopo il leggendario showcase The New Africa del SXSW del 2022.

Al live e al laboratorio hanno partecipato Bnxn fka Buju, Cheque, Fireboy DML, June Freedom, L.A.X., Wande Coal e altri astri nascenti della scena afrobeats che hanno firmato per Empire.

Wande Coal, uno dei musicisti coinvolti dice che tutti gli artisti presenti sul disco sono come una grande famiglia, che tutti fanno parte delle vite degli altri e che il clima di reciproca stima ha aiutato a tirare fuori il meglio da tutti i musicisti coinvolti.

Questo progetto è un perfetto esempio di musica senza limiti. Certamente siamo africani, ma siamo anche determinati a raggiungere il mondo intero con la nostra musica.

Kareem Mobalaji (manager di Empire per l’Africa occidentale)

Per Sak Pase, vicepresidente del settore A&R di Empire in Africa oggi ci sono alcuni dei più grandi creativi e musicisti in circolazione e questa compilation riflette il continuo impegno di Empire per la comunità e la cultura africana contemporanea.

Oggi artisti come i nigeriani Fireboy DMLAsakeBnxn fka Buju, Olamide, KiDiBlack Sherif sono tra i più noti della scena del loro paese e del continente africano e velocemente stanno conquistando il resto del mondo, in primis USA e UK.

Asake e Fireboy DML collezionano quotidianamente milioni di streaming in tutto il mondo e i loro tour registrano il tutto esaurito anche nelle grandi capitali occidentali.

Gli artisti africani di oggi trascendono dal luogo di provenienza della musica. Questo è un momento leggendario per l’espansione della musica africana nel mondo.

Ghazi Shami (Presidente e fondatore di Empire)


Empire è stata fondata nel 2010 nella Bay Area californiana da Ghazi Shami e al momento è l’aggregatore di etichette e distributore leader della scena indipendente hip hop, r&b e afrobeats internazionale. 

Solo negli ultimi anni Empire ha lanciato le carriere di artisti del calibro di Anderson.Paak, XXXTentacion, Bleu, Key Glock, Young Dolph,  e KingVon.

La copertina del disco è stata realizzata dal celebre illustratore nigeriano Dricky Stickman, che ha curato un concept con indizi appartanenti a tutte le tracce della compilazione. Il design stando alle parole dell’artista evoca unità, comunità e cultura. (La redazione)

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.