Waiting, il nuovo singolo dei Plastic Palms

Una canzone glam, sdolcinata e sarcastica in cui il fragore punk si mescola a un ritornello bubblegum.

  • 2Minuti
  • 263Parole

“Odio aspettare”, proclamano i Plastic Palms, e nel loro nuovo singolo Waiting lo sentiamo forte e chiaro.

Una canzone glam, sdolcinata e sarcastica in cui il fragore punk si mescola a un ritornello bubblegum.

Le nostre influenze spaziano dal R&B Anni ’60, al protopunk, all’alternative Anni ’90, mettendo in mezzo una verità di sottogeneri. Nei nostri interessi, sia come band ma anche come persone, c’è sicuramente un po’ di nostalgia per l’arte del rock & roll, ma ci interessa davvero soltanto fare ciò che ci piace fare, ciò che suona bene e ciò che ci sembra giusto!

Plastic Palms

Con Waiting, brano che anticipa il nuovo album This Is Fun in uscita il 17 febbraio 2023 per We Were Never Being Boring Collective, i Plastic Palms catturano la sensazione di restare intrappolati nel tempo, quel momento in cui l’attesa si trasforma improvvisamente in impazienza.

E nell’attesa, la musica spinge e trabocca, con un lungo crescendo finale che arriva a un’esplosione sonica di feedback. Non più parole, puri suoni: alla fine resta soltanto il tempo.

Chi sono i Plastic Palms

I Plastic Palms nascono dall’incontro di Clarissa Ghelli (voce e chitarra ritmica), musicista nata in Italia ma cresciuta a New York City, e Daniel Rineer (basso, cori), ora suo marito. Gli altri membri della band sono Marcello Newman (chitarra solista, cori – già Marcello e il mio amico Tommaso), da Roma, e Sam Vickers (batteria, cori) da Leeds, Regno Unito. Clarissa, Daniel e Marcello suonano e scrivono insieme dal 2019. (La redazione)

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 4 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.