MC Yallah con «Yallah Beibe», il ritorno sulla scena hip hop dell’artista africana

Un lavoro che consolida lo status di una delle MC più coinvolgenti al mondo, sia su disco che sul palco.

Pubblicato da

Nata in Kenya e cresciuta in Uganda, Yallah Gaudencia Mbidde (aka MC Yallah) fin dal 1999 è stata coinvolta nella scena rap dell’Africa orientale.

Alternando rime in luganda, luo, kiswahili e inglese, il suo stile consapevolmente poetico e sperimentale si è insinuato lentamente nel mainstream dell’Uganda.

Dopo una breve ma necessaria pausa, l’artista africana è tornata sulla scena nel 2018 con l’EP Ndi Mukazi al quale hanno fatto seguito un disco nel 2019 dal titolo Kubali, realizzato con il producer Dubmaster, un dodici pollici Mama Waliwamanyii con Eomac nel 2020 e la partecipazione nel 2021 in un remix del singolo Tala Tannam di Mdou Moctar.

Adesso è la volta di quello che che possiamo considerare il primo, vero album di MC Yallah dal titolo Yallah Beibe. Si tratta di un lavoro che vuole lanciare un grido di allarme contro un mondo e una società che sta andando a rotoli e che sembra non curarsi delle gravi urgenze e difficoltà di cui soffre.

Pubblicato venerdì 14 aprile 2023, Yallah Beibe consolida lo status di una delle MC più coinvolgenti al mondo, sia su disco che sul palco. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 15 Aprile 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)