Articolo

Il pop d’autore dei Non voglio che Clara

Dall'esordio del 2004 "Hotel Tivoli" a "MacKaye Soundtrack": vent'anni all'insegna dello stile inconfondibile dei Non voglio che Clara.

Pubblicato da

Non voglio che Clara è una band italiana che ha saputo ritagliarsi un posto di rilievo nel panorama musicale nazionale grazie a un percorso artistico coerente e innovativo. La loro storia inizia nel 2004 con l’uscita di Hotel Tivoli, esordio discografico è accolto con entusiasmo dalla critica, che lo saluta come uno dei migliori dischi italiani dell’anno.

Nel 2006, la band pubblica il secondo album, intitolato semplicemente Non voglio che Clara. Questo lavoro si distingue per la sua esplorazione dei temi del disincanto, del non-amore e delle angosce relazionali. L’album viene candidato al premio Tenco, ottenendo il secondo posto come miglior opera d’esordio.

Quattro anni dopo, nel 2010, esce Dei cani, un album prodotto da Fabio de Min e Giulio Ragno Favero (Teatro degli Orrori). Il disco riceve un’accoglienza entusiasta da parte del pubblico e della critica, raggiungendo le vette delle classifiche delle migliori uscite dell’anno su numerose testate del settore.

Il 2014 vede la pubblicazione di L’amore fin che dura, il quarto album della band, prodotto nuovamente da Giulio Ragno Favero e arricchito dalla partecipazione di Rodrigo d’Erasmo.

Nel 2020 la band pubblica Superspleen vol.1, disco prodotto dalla stessa band e mixato da Fabio Trentini (Guano Apes, Naked Truth, H-Blockx). Un lavoro che espande la vena elettronica del gruppo, ampliandone gli orizzonti stilistici

Nel 2023 esce MacKaye, un album prodotto e curato interamente dalla band. Il singolo Lucio, estratto dall’album, viene scelto dal regista Francesco Sossai come colonna sonora del film “Il compleanno di Enrico”.

La discografia della band include:

  • 2004: “Hotel Tivoli” (Aiuola Dischi / Universal)
  • 2006: “Non voglio che Clara” (Aiuola Dischi / Universal)
  • 2010: “Dei cani” (Sleeping Star / Self)
  • 2014: “L’amore fin che dura” (Picicca Dischi / Sony)
  • 2020: “Superspleen vol.1” (Dischi Sotterranei / Lavorarestanca / Audioglobe)
  • 2023: “MacKaye” (Dischi Sotterranei)
  • 2024: “MacKaye Soundtrack” (Dischi Sotterranei)

Pop d’autore inconfondibile

Non voglio che Clara continua a dimostrare una notevole capacità di evolversi, mantenendo sempre alta la qualità della propria produzione artistica. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 18 Maggio 2024

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)