Categorie
Musica Ultime Notizie Video

«Marta meraviglia», il nuovo singolo e videoclip di Enrico Lombardi

La canzone, prodotta da Stefano Campetta, è dedicata da Enrico Lombardi a sua moglie Marta.

Listen to this article

Marta meraviglia è il nuovo singolo del cantautore abruzzese Enrico Lombardi, pubblicato l’11 giugno 2021 per l’etichetta pescarese Kutmusic (con la quale aveva già pubblicato i precedenti singoli Girasole e Vita).

Il mood compositivo di Lombardi spazia tra l’intimità della chitarra acustica e il folk morbido, passando poi a suoni elettrici rock e persino atmosfere cupe, senza però rinunciare alle contaminazioni sonore e di genere. Le sue principali influenze musicali sono: Lucio Dalla, Lucio Battisti, Luigi Tenco, Piers Faccini, Led Zeppelin

La canzone, prodotta da Stefano Campetta, è dedicata alla moglie di Enrico Lombardi.

“Marta meraviglia” è una canzone intima, spoglia di particolari orpelli contemporanei di produzione: niente fuochi d’artificio e gran finali, ecco. E questa è una cosa voluta, perché il brano cerca di costruire un dialogo intimo e profondo con l’ascoltatore, sulla meraviglia dell’amore, la resistenza alle difficoltà esterne e poi le piccole, grandi cose da difendere. “Marta meraviglia”, direbbe qualcuno, è un’altra stupida canzone d’amore. E in un certo senso ha perfettamente ragione: bisogna essere stupidi, incoscienti, illusi per innamorarsi. La vita ci dice ogni giorno che niente è per sempre, che le favole non esistono, che contano solo le mani in tasca e il sorriso smagliante. Poi invece ti innamori di una creatura pura, preziosa, perfetta nei suoi difetti, che ti cambia la vita: questo è ciò che è successo a me con mia moglie Marta.

Dal brano è stato tratto anche un videoclip per la regia di Lucilla Dosa, che si è trovata subito in sintonia con il mood compositivo del cantautore abruzzese.

Per il videoclip di “Marta meraviglia” mi sono lasciata guidare dalle sensazioni e dalle emozioni trasmesse dal brano di Enrico Lombardi. Il video è un racconto introspettivo alla ricerca delle emozioni della protagonista attraverso momenti di vita quotidiana. Ho voluto trasmettere la sensazione di uno spazio liminale, dove il tempo sembra fermarsi fino a discostarsi dalla realtà per entrare in un altro mondo fatto di meraviglia.

Lucilla Dosa

Se siete curiosi di ascoltare Marta meraviglia, vi invitiamo a premere il tasto play. (La redazione)

Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità