Categorie: Articolo

«Flightcase» di Josef Akin, tra jazz e sperimentazione.

«Flightcase» di Josef Akin è un album che ha come riferimenti Herbie Hancock e Sun Ra e che si muove con originalità tra jazz e sperimentazione.

Pubblicato da

Nuovo lavoro discografico per il musicista e producer di stanza a Glasgow Josef Akin.

Si intitola Flightcase ed è uscito il 30 luglio 2021 per la piccola e indipendente Solo Terra Records.

Flightcase è un album che ha come riferimenti Herbie Hancock e Sun Ra e che si muove con originalità tra jazz e sperimentazione.

Assieme a Josef Akin (tastiere, voce, balafon), partecipano a disco Daniel Ashton (flauto e chitarra), Finn Rosenbaum (batteria e percussioni), Norman Villeroux (basso), India Blue (voce e tromba),
Harry Weir (sax), Suleman “Chief” Chebe (balafon e percussioni) e
Joshua Elcock (tromba).

Registrato e mixato da Luigi Pasquini al Dystopia Studios di Glasgow (Scozia), Flightcase è in streaming integrale su Bandcamp. Buon ascolto. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 16 Agosto 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)