Ministri in concerto. Tutte le date in programma

I Ministri sono la rock band italiana più longeva degli ultimi anni

  • 2Minuti
  • 252Parole

I Ministri fanno il loro ingresso nella musica italiana nell’autunno del 2006, e non passano inosservati fin da subito. 

Si sono esibiti con i Coldplay, i Foo Fighters, i Subsonica e moltissimi altri. Hanno collaborato con Caparezza, Afterhours, Mauro Pagani, con i registi più all’avanguardia e alcuni tra i migliori producer, da Gordon Raphael (Strokes) a Sylvia Massy (Johnny Cash, System Of A Down) passando per Tommaso Colliva e Taketo Gohara.

Hanno collezionato oltre 500 concerti, dai centri sociali degli inizi ai sold-out nei super club e ai grandi festival, e i loro brani su Spotify sono stati ascoltati oltre 25 milioni di volte.

Dopo 15 anni sulle scene, i Ministri continuano a essere un punto di riferimento per generazioni diverse, pur muovendosi con importanti cambi di prospettiva. 

Nel 2006 cominciammo a girare l’Italia a bordo di un malandato furgone Volkswagen color giallo canarino: eravamo solo noi tre, le nostre giacche di lana cotta e una dozzina di canzoni da suonare come se il mondo stesse per finire. Sono passati 16 anni: è cambiato tutto e non è cambiato niente, e prima di prenderci una pausa per scrivere nuova musica e nuove parole, volevamo salutare nella maniera più semplice, sincera e potente possibile tutti quelli che in questi anni hanno dato senso e vita a quello che facciamo.

Ministri

I Ministri sono la rock band italiana più longeva degli ultimi anni. Di seguito tutte le date in programma della formazione milanese composta da Davide Autelitano, Federico Dragogna e Michele Esposito. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.