Pitchfork stronca «Rush!» dei Måneskin

La webzine musicale più conosciuta e seguita al mondo recensisce con un sonoro e perentorio 2 «Rush!», il terzo album della giovane e famosa rock band romana.

Pubblicato da

Dopo la mancata vittoria ai Grammy Awards 2023 come “Best New Artist”, per i Maneskin arriva un’altra delusione: Pitchfork, celebre rivista online di critica musicale statunitense, stronca il loro ultimo album, Rush!, con un sonoro e perentorio 2.0.

La recensione è firmata da Jeremy D. Larson, giornalista musicale già collaboratore di New York Times Magazine, Rolling Stone, Buzzfeed, Time, NME, Hazlitt, Billboard e altri ancora.

Riportiamo di seguito un breve quanto esplicito passaggio dell’articolo.

I Måneskin sono di Roma, città famosa per mille cose prima di arrivare alla buona musica rock. “Possono conquistare il mondo?” ha chiesto il New York Times. E Rush!, il loro primo album registrato principalmente in inglese, è assolutamente terribile a ogni livello immaginabile: vocalmente stridente, liricamente privo di fantasia e musicalmente unidimensionale. È un album rock che suona peggio quanto più lo suoni forte.

Jeremy D. Larson (Pitchfork)

Rush! dei Måneskin è uscito il 20 gennaio 2023 e questa è la netta stroncatura da parte della webzine musicale più conosciuta e seguita al mondo.

Il pezzo, come abbiamo detto, è stato scritto da Jeremy D. Larson, che invece recentemente aveva esaltato, con un bel 8.8, Blue Rev degli Alvvays.

A partire dalla vittoria del Festival di Sanremo e dell’Eurovision Song Contest 2021, i Maneskin hanno ottenuto una popolarità internazionale sempre crescente, totalizzando milioni di visualizzazioni e streaming sulle varie piattaforme digitali.

Questa volta però la giovane e famosa rock band romana si è imbattuta nel giudizio decisamente sfavorevole della noto magazine musicale. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 7 Febbraio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)