Giorni No, il nuovo singolo di Leo Pari

Cantautore, musicista, producer e autore, Leo Pari torna con un nuovo singolo che anticipa l'album «Amundsen», in uscita il 13 marzo 2023.

Pubblicato da

Cantautore, musicista, producer e autore, Leo Pari torna con un nuovo singolo dal titolo Giorni No che anticipa l’album Amundsen, in uscita il 10 marzo 2023.

Il nuovo lavoro discografico di Pari arriva dopo gli ottimi riscontri dell’ultimo album Stelle Forever e si aggiunge alla sua lunga discografi che, oltre alle pubblicazioni soliste, conta collaborazioni che lo hanno fatto conoscere al grande pubblico.

Dal lungo sodalizio con i Thegiornalisti, fino al lavoro come autore e produttore per artisti come Simone Cristicchi (suoi i testi di Vorrei cantare come Biagio e La prima volta che sono morto), Francesco Renga, Elodie, Gazzelle, Malika Ayane, Tiromancino, Galeffi, Niccolò Fabi, che hanno richiesto a vario titolo la sua sensibilità e la sua penna, capace di evocare immagini di grande fascino.

Leo Pari racconta così la genesi di Giorni No

Ci sono giorni in cui è tutto difficile, l’umore è nero senza un motivo in particolare, tutto sembra avere poco senso e la testa è congelata, preda di un brusìo che a volte diventa un vero e proprio rumore. Io li chiamo “Giorni No”. Questa canzone, come altre del disco, è stata preparata come una piccola medicina. A me ha fatto bene, spero che aiuti anche gli altri.

Leo Pari

Tra le novità ci sono anche due appuntamenti dal vivo in programma l’1 aprile 2023 al Monk di Roma e il 27 aprile 2023 all’Arci Bellezza di Milano. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 15 Febbraio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)