Per Mogol, Sanremo 2023 «è il festival degli influencer»

La frecciatina di Giulio Rapetti, per tutti Mogol, circa le scelte del cast artistico del Festival della Canzone Italiana 2023.

Pubblicato da

Sono passati pochi giorni dall’annuncio degli artisti partecipanti al Festival della Canzone italiana 2023 e già arrivano le prime “frecciatine” da parte di alcuni addetti ai lavori, come quella del famoso paroliere italiano Mogol.

Secondo quanto dichiarato all’Adnkronos, l’ex presidente della SIAE sembra non affatto contento sul metodo adoperato dalla direzione artistica del Festival nello scegliere i big di Sanremo 2023.

Ho visto il cast annunciato da Amadeus e, come prevedevo, è il festival degli influencer. Ormai se vuoi entrare al Festival di Sanremo devi avere un seguito social consistente o devi fare colore e sensazione.

Mogol

Giulio Rapetti, per tutti Mogol, pone inoltre l’attenzione sulla qualità delle canzoni.

Ci vuole qualcuno che scelga le canzoni sulla base della qualità

Mogol

Del resto, più che la popolarità da social di un musicista o di una band, al Festival della Canzone Italiana dovrebbe contare la qualità della scrittura di una canzone.

I BIG DI SANREMO 2023

Finora sono 22 i big annunciati da Amadeus al quali si uniranno i 6 finalisti provenienti da Sanremo Giovani 2022.

QUANDO SI SVOLGE IL FESTIVAL

Sanremo 2023 si svolgerà da martedì 7 a sabato 11 febbraio 2023, in diretta TV su Rai Uno. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 9 Dicembre 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)